Unisci Combina SVG a PDF XPS csharp

Le immagini SVG (Scalable Vector Graphics) vengono spesso utilizzate per mantenere la qualità delle immagini. In alcuni scenari, potrebbe essere necessario unire o combinare più file di immagine SVG insieme. In questo articolo imparerai come unire le immagini SVG in un file PDF o XPS. Si prega di esplorare le seguenti sezioni per ulteriori dettagli:

Combina o unisci più immagini SVG in un singolo file PDF o XPS – Installazione API C#

L’API Aspose.SVG for .NET è progettata per creare, manipolare o convertire file SVG in formati di file supportati. È possibile utilizzare facilmente l’API scaricando i relativi file di riferimento dalla sezione Download o utilizzando il comando di installazione di NuGet seguente:

PM> Install-Package Aspose.SVG

Unisci immagini SVG in un file PDF con C#

Puoi facilmente unire diverse immagini SVG in un file PDF. Ogni immagine SVG verrà renderizzata su una pagina separata del file PDF. Per unire i file SVG in un file PDF, devi seguire i passaggi seguenti:

  1. Inizializza i documenti SVG dai file per unire le immagini.
  2. Crea un’istanza della classe SvgRenderer.
  3. Specificare diverse proprietà utilizzando l’oggetto PdfRenderingOptions.
  4. Crea un’istanza della classe PdfDevice.
  5. Unisci i file di immagine SVG in un documento PDF.

Il codice seguente mostra come unire o combinare immagini SVG in un documento PDF con C#:

// Inizializza i documenti SVG dai file per unirli in un secondo momento
SVGDocument document1 = new SVGDocument(dataDir + "owl.svg");
SVGDocument document2 = new SVGDocument(dataDir + "conclusion.svg");
SVGDocument document3 = new SVGDocument(dataDir + "Lineto.svg");

// Crea un'istanza di SvgRenderer
Rendering.SvgRenderer renderer = new Rendering.SvgRenderer();

// Specificare PdfRenderingOptions
var options = new PdfRenderingOptions()
{
    // Imposta le proprietà di Imposta pagina
    PageSetup =
    {
        Sizing = SizingType.FitContent
    }
};

// Crea un'istanza di PdfDevice
PdfDevice device = new PdfDevice(options, dataDir + "Merged_PDF.pdf");

// Unisci o combina tutti i documenti SVG in un file PDF.
renderer.Render(device, document1, document2, document3);

Unisci immagini SVG in un file XPS usando C#

Puoi unire le immagini SVG in un file XPS con i seguenti passaggi:

  1. Carica le immagini SVG di input da unire.
  2. Inizializza un oggetto della classe SvgRenderer.
  3. Crea un’istanza della classe XPSRenderingOptions.
  4. Specificare le dimensioni della pagina XPS di output, i margini, ecc.
  5. Crea un’istanza di tipo XpsDevice.
  6. Unisci o combina tutti i documenti SVG in un file XPS.

L’esempio di codice seguente spiega come unire o combinare immagini SVG in un file XPS in C#:

// Inizializza i documenti SVG dai file per unirli in un secondo momento
SVGDocument document1 = new SVGDocument(dataDir + "owl.svg");
SVGDocument document2 = new SVGDocument(dataDir + "conclusion.svg");
SVGDocument document3 = new SVGDocument(dataDir + "Lineto.svg");

// Crea un'istanza di SvgRenderer
SvgRenderer renderer = new SvgRenderer();

// Specificare XPSRenderingOptions
var options = new XpsRenderingOptions()
{
    // Imposta le dimensioni della pagina XPS, i margini, ecc.
    PageSetup =
    {
        AnyPage = new Page(new Size(500, 500))
    }
};

// Crea un'istanza di XpsDevice
Xps.XpsDevice device = new Xps.XpsDevice(options, dataDir + "Merged_XPS.xps");

// Unisci o combina tutti i documenti SVG in un file XPS.
renderer.Render(device, document1, document2, document3);

Ottieni una licenza temporanea gratuita

Puoi richiedere una Licenza temporanea gratuita per valutare tutte le funzionalità dell’API senza alcuna restrizione.

Conclusione

In questo articolo, hai imparato come unire più file di immagine SVG in un file PDF o XPS con risultati ad alta fedeltà. Entrambi i casi d’uso vengono discussi insieme agli esempi di codice in modo da poter provare rapidamente queste funzionalità dell’API. Inoltre, puoi esplorare l’API Documentazione per verificare altre funzionalità dell’API. In caso di dubbi, non esitare a contattarci al Forum di supporto gratuito.

Guarda anche